Genitori Docenti

Storia Scuole Campostrini

La Scuola Campostrini iniziò con l’offerta di cicli misti di istruzione e formazione al lavoro per le ragazze che avevano necessità di organizzarsi e qualificarsi per vivere con dignità la loro vita.
La specificità di questi cicli consisteva nell’offerta integrata di elementi di istruzione, quali leggere, scrivere e fare di conto e di elementi operativi, quali l’apprendere a lavorare concretamente cucendo, ricamando e sapendo tenere in ordine la casa.
Successivamente, l’Istituto canalizzò queste esperienze di integrazione culturale ed operativa in una continuità di opere scolastiche, nel settore dell’educazione magistrale, ampliando così la propria offerta culturale.
Oggi, la molteplicità dell’offerta Campostrini non è più unicamente legata al ciclo di formazione al lavoro di cucito o a quello dell’educazione magistrale, ma si apre a rilevare ancora più i bisogni del territorio, accogliendo non solo ragazze, ma bambine, bambini e giovani, senza alcun tipo di discriminazione. Propone un intero ciclo scolastico integrato di istruzione e formazione, che culmina in diverse proposte culturali.
L’azione educativa che oggi viene realizzata dalle Scuole Campostrini comporta l’acquisizione di competenze fondamentali ed ineliminabili:
  • la possibilità di “apprendere ad apprendere”
  • la possibilità di apprendere ad operare ed agire con la conoscenza
  • la possibilità di formarsi un pensiero critico, flessibile e divergente
  • la possibilità di guardare ogni cosa da più punti di vista
  • la possibilità di considerare la realtà in modo sistemico.
La Scuola Campostrini, pertanto, si qualifica, al presente, in particolare per il modo di “essere” e per l’efficacia di “fare scuola”.

Per leggere il testo completo della Storia della Scuola Campostrini apri il pdf.
Storia Scuole Campostrini
Storia Scuole Campostrini