Genitori Docenti

Laboratorio di tecnologia: la confezione di un vestito

Il laboratorio ha previsto due momenti: una parte teorica con l'illustrazione delle fasi per la confezione di un vestito artigianale e una parte laboratoriale con la realizzazione di un vestito partendo dal tessuto.
Le fasi della confezione di un vestito su misura, corrispondenti alle operazioni che svolge un sarto sono le seguenti:
-     PRESA DELLA MISURE: vengono illustrate le quattro misure fondamentali che vengono prese sul cliente: petto, vita, fianchi e lunghezza del braccio piegato;
-    MODELLO DEL VESTITO: viene illustrata la fase più creativa dell’intero ciclo di lavoro dove gli stilisti inventano e disegnano i modelli. Nella fase laboratoriale il modello è stato scelto all’interno di una rivista specializzata.
-    LE FORME DEI PEZZI DEL MODELLO: viene spiegato che un vestito è composto da una serie di pezzi che si sviluppano attraverso forme geometriche che dovranno poi essere unite tra loro con delle cuciture. Nella fase laboratoriale il modello viene individuato nelle schede interne alla rivista copiando le varie forme sulla ‘carta modello’ con un pennarello. In questa fase si spiega anche il concetto di taglia, corrispondente alle misure del cliente.
-    TAGLIO DEL TESSUTO: in fase laboratoriale vengono disposte le varie forme sul tessuto studiando come minimizzare gli scarti; i pezzi vengono tracciati sul tessuto mediante un gessetto e poi tagliati con le forbici; in questa fase viene considerata la maggiorazione necessaria per la cucitura delle parti.
-    ASSEMBLAGGIO E IMBASTITURA: in questa fase si ‘costruisce’ finalmente il capo d’abbigliamento. Vengono spiegati i vari sistemi di cucitura necessari per unire i vari pezzi e che l’imbastitura è una cucitura provvisoria che serve per la prova del vestito sul cliente e che precede la cucitura finale.
-      CUCITURA: in fase laboratoriale i vari pezzi sono stati assemblati con una pinzatrice. In questa fase si capisce che la cucitura viene realizzata dalla parte interna del vestito. Vengono inoltre rifiniti i bordi grazie alla maggiorazione considerata durante la fase di taglio.
-     FINITURA: vengono spiegate tutte le operazioni che seguono la cucitura: controllo dei capi per rilevare eventuali difetti, stiratura, applicazione di eventuali fodere, bottoni e cerniere. In fase laboratoriale il vestito viene indossato da vari studenti.
 
Obiettivo: consentire ai ragazzi di sperimentare la realizzazione di un vestito vero e proprio partendo dal disegno del modello.