Genitori Docenti

Liceo delle Scienze Umane

LICEO DELLE SCIENZE UMANE opzione BASE

Il percorso di studi del Liceo Scienze Umane Campostrini e tutti i processi di insegnamento-apprendimento sono organizzati per incrementare e sviluppare le capacità degli studenti negli studi e nei linguaggi propri delle scienze umanistiche, psicopedagogiche e complessivamente delle scienze umane -antropologia, pedagogia, psicologia, scienze della formazione e sociologia- nelle molteplici dimensioni attraverso le quali l’uomo si costituisce in quanto persona e come soggetto di reciprocità e di relazioni. La preparazione teorica offerta dalle discipline di indirizzo è arricchita e potenziata dall’offerta di qualificati strumenti relazionali e di ragionamento affinché lo studente integri e riorganizzi le conoscenze già acquisite con i nuovi strumenti per una progressiva preparazione-formazione e sistematizzazione intelligente dei contenuti concettuali, al fine di raggiungere abilità e competenze specifiche.

L’esperienza di sé, dell’altro e delle relazioni, rappresentano un oggetto privilegiato di approfondimento e di studio. Oltre a garantire una significativa formazione culturale, questo indirizzo si propone di supportare gli studenti nella conoscenza di se stessi, degli altri e delle relazioni interpersonali, delle forme di vita sociale e di cura per il bene comune, delle relazioni con il mondo dei valori fornendo importanti strumenti per orientarsi nella dimensione interiore della ‘mente’ e delle emozioni nel contesto socioculturale ed economico attuale.
L’insegnamento-apprendimento pluridisciplinare e interdisciplinare delle scienze umane, in stretto contatto con la filosofia, la storia, la letteratura e la cultura religiosa consentono, allo studente, di avvalersi delle principali teorie in campo antropologico, educativo, psicologico e sociale e del ruolo da esse svolto nella costruzione della civiltà europea e mondiale. Oltre a conoscere e saper confrontare teorie e strumenti idonei alla comprensione delle dinamiche proprie della realtà sociale, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali e ai contesti di convivenza e di costruzione della cittadinanza, sviluppando un’adeguata consapevolezza culturale rispetto al funzionamento emotivo ed affettivo della persona umana.
L’indirizzo, pur nella caratterizzazione umanistico-pedagogica, consente agli studenti di proseguire gli studi universitari in tutte le facoltà.
Eventuali possibilità d’impiego: esperto socio-pedagogico, esperto dei servizi sociali e sociosanitari, operatore educativo, mediatore culturale, operatore sociale, operatore presso asili e ludoteche, centri socio-assistenziali, ricreativi e di assistenza alla disabilità, doposcuola, animatore culturale, ecc.

PIANO DI STUDI

Discipline Classe - Ore
  Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
  Lingua e cultura latina 3 3 2 2 2
  Storia e Geografia 3 3 - - -
  Storia - - 2 2 2
  Filosofia - - 3 3 3
  Scienze umane* 4 4 5 5 5
  Diritto ed economia 2 2 - - -
  Lingua e cultura straniera 3 3 3 3 3
  Matematica** 3 3 2 2 2
  Fisica - - 2 2 2
  Scienze naturali*** 2 2 2 2 2
  Storia dell'arte - - 2 2 2
  Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
  Religione 1 1 1 1 1
  Totale 27 27 30 30 30

 

 * Antropologia, Pedagogia, Psicologia e Sociologia

** con Informatica al primo biennio

*** Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

LICEO DELLE SCIENZE UMANE, opzione ECONOMICO-SOCIALE 

Il Liceo delle Scienze Umane, opzione Economico-Sociale Campostrini si caratterizza grazie alla sinergia e alla sintesi tra le discipline umanistiche, scientifiche e quelle di indirizzo. Esso organizza e struttura i percorsi di studio in modo tale da offrire allo studente sia una preparazione scientifica e umanistica sia competenze specifiche mediante lo studio delle discipline caratterizzanti - diritto ed economia, sociologia, metodologia della ricerca sociale- supportate dai paradigmi propri delle scienze umane nelle molteplici dimensioni attraverso le quali l’uomo si costituisce in quanto persona e come soggetto di reciprocità e di relazioni: l’esperienza di sé e dell’altro, le relazioni interpersonali, le forme di vita sociale e di cura per il bene comune, la relazione con il mondo delle idealità e dei valori. Mediante tale indirizzo liceale centrato sulle discipline giuridiche, economiche e sociali, la Scuola Campostrini offre agli studenti un percorso di studio che risponde all’interesse per il mondo di oggi, per la comprensione dei complessi fenomeni economici, sociali e culturali che lo caratterizzano. Si propone l’apprendimento di competenze specifiche, si ‘porta il mondo nelle aule di scuola’ e si intende offrire agli studenti la possibilità di conoscere paradigmi e modalità di interpretazione necessari ad imparare a ‘leggerlo’ diventando cittadini consapevoli e protagonisti attivi nel loro tempo. La partecipazione attiva con capacità di pensiero critico e senso di responsabilità nelle società globalizzate dove le trasformazioni sono continue e si susseguono con grande rapidità, richiede strumenti culturali adeguati, conoscenza e capacità di gestione di dinamiche complesse. Il percorso del Liceo delle Scienze Umane, opzione economico-sociale, mediante il potenziamento nell’area scientifica con l’introduzione dello studio della fisica nel triennio, il consolidamento della materia caratterizzante: diritto ed economia, la valorizzazione della storia dell’arte, lo studio di una seconda lingua, consente di acquisire strumenti culturali e di pensiero per affrontare con competenza e capacità riflessive le questioni dell’attualità, dalle risorse disponibili alle regole giuridiche della convivenza sociale, dal benessere individuale e collettivo alla responsabilità delle scelte da compiere.
Fondamentale, per tutti i processi di apprendimento, è anche il contributo interdisciplinare delle diverse materie di studio: le scienze economiche e sociologiche si avvalgono del contributo delle scienze matematiche, statistiche e umane (psicologia, sociologia, antropologia, metodologia della ricerca) per l’analisi e l’interpretazione dei fenomeni economici e sociali; lo sguardo rivolto alla contemporaneità insieme all’interesse per la ricerca; l’approccio umanistico che mette la persona al centro dell’economia, lo studio delle interdipendenze e dei legami tra la dimensione internazionale, nazionale, locale ed europea, tra istituzioni politiche, economia, cultura e società.
L’indirizzo, pur nella caratterizzazione economico-giuridico e umanistico-linguistico, consente agli studenti di proseguire gli studi universitari in tutte le facoltà.
Eventuali possibilità d’impiego: esperto dei servizi sociali e socio-sanitari, esperto di comunicazione, operatore educativo, operatore sociale, animatore pedagogico e di comunità, mediatore culturale, operatore in ricerche di mercato, analisi ed elaborazione dati.

PIANO DI STUDI

Discipline

Classe - Ore

  Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

  Storia e Geografia

3

3

-

-

-

  Storia

-

-

2

2

2

  Filosofia

-

-

2

2

2

  Scienze umane*

3

3

3

3

3

  Diritto ed economia politica

3

3

3

3

3

  Lingua e cultura straniera 1

3

3

3

3

3

  Lingua e cultura straniera 2**

3

3

3

3

3

  Matematica***

3

3

3

3

3

  Fisica

-

-

2

2

2

  Scienze naturali****

2

2

-

-

-

  Storia dell'arte

-

-

2

2

2

  Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

  Religione

1

1

1

1

1

  Totale

27

27

30

30

30

 * Antropologia, Metodologia della ricerca, Psicologia e Sociologia

** Spagnolo

*** con Informatica al primo biennio

**** Biologia, Chimica, Scienze della Terra

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato.