Genitori Docenti

Vendemmia a Montorio

“Questa è vita!” E’ l’esclamazione che è sorta spontanea ad alcuni di noi durante l’uscita didattica di venerdì 01 ottobre che noi alunni di classe prima primaria di Verona abbiamo effettuato presso la scuola Campostrini di Montorio per l’attività della vendemmia. Ci siamo divertiti molto all’aria aperta a correre sul prato, a raccogliere i grappoli e gustarli avidamente, a toccare le parti della vite e dei grappoli per conoscerli nelle loro diverse parti.
Giocando con i filari ci siamo allenati a metterci in fila, proprio come loro.
Prima di tagliare i grappoli per staccarli dal tralcio, abbiamo imparato come si tengono le forbici quando non si usano e come si impugnano per un utilizzo corretto.
Abbiamo scoperto al tatto una colla naturale formata dal succo zuccherino dell’uva che ha reso appiccicose le nostre mani.
Non è mancata la riflessione sull’importanza dell’acqua come risorsa fondamentale per la vita sulla Terra e sulla necessità di salvaguardarla facendone buon usa, senza sprecarla.
L’uscita didattica ci ha fornito l’opportunità di vivere il piacere dello stare all’aria aperta e del socializzare tra noi e con i compagni della classe prima di Montorio, che con noi ha lavorato.
Sicuramente dopo questa esperienza impareremo con motivazione e buona volontà, oltre che in modo più facile, tutti i contenuti multidisciplinari legati all’uva e al vino.
Il tragitto in scuolabus ci ha molto emozionato: tra una canzoncina e l’altra, durante il tragitto, abbiamo potuto osservare quanto il paesaggio cittadino sia diverso da quello di campagna e abbiamo osservato i colori autunnali dell’ambiente che cambia in autunno.
Gli alunni di classe prima Primaria di Verona